Cerca tra i siti di PRODOTTI TIPICI CALABRESI

Pecorino crotonese Calabria
Collegamenti sponsorizzati

Alla scoperta di uno dei formaggi più diffusi in Calabria

Pecorino crotonese

Tra i formaggi di latte pecorino prodotti in Calabria, il pecorino crotonese è certamente quello più diffuso e noto anche oltre i confini regionali. Viene prodotto nel territorio della provincia di Crotone, tra i comuni di Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Strongoli e la stessa città di Crotone, dove sono comunque ubicati i maggiori caseifici. Di seguito le modalità di preparazione e i punti vendita.
Pecorino crotonese Collegamenti sponsorizzati

Pecorino crotonese: la sua preparazione

Un tempo il pecorino crotonese veniva prodotto con latte di pecora proveniente dalla razza Gentile di Puglia, più un terzo di latte caprino, particolarmente idoneo per la sua elevata quantità di grasso. Il rapporto di 2 a 1 nella mistura di latte viene ancora oggi perfettamente rispettato.
Il pecorino crotonese viene quindi prodotto da latte misto ovi-caprino proveniente da due mungiture, al quale si aggiunge pasta di caglio. La cagliata così ottenuta viene riscaldata e nella fase di frugatura in fiscelle, possono essere aggiunti dei grani di pepe nero. L'impasto così ottenuto si mette ad asciugare per 3 o 4 giorni, segue la salatura a secco o in salamoia e maturazione di 40 o 50 giorni in ambiente fresco. La stagionatura del pecorino crotonese può durare anche fino a due anni, col tempo il formaggio diviene molto secco risaltandone il gusto sapido e piccante. Il pecorino secco viene consumato a tavola, come antipasto, insieme a pomodori secchi, salumi locali e ortaggi sott'olio tipici della cucina calabrese. Quello fresco viene consumato da ingrediente da cucina, grattugiato sui primi piatti conditi con sugo piccante di carne di capretto o d'agnello.

Pecorino crotonese: la sua diffusione e i luoghi di produzione.

A diffondere e alla tutela del pecorino crotonese ci pensa L'A.P.O.C.C. L’Associazione Produttori Ovini Caprini della Calabria, ha come obiettivo primario la valorizzazione e promozione dei formaggi tipici del Crotonese per far conoscere la storia, le tradizioni e la cultura del territorio. A questo proposito l'A.P.O.C.C. è protagonista per il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P) dell'Unione Europea. La zona di produzione e stagionatura del formaggio comprende l'intero territorio della provincia di Crotone e l'intero territorio amministrativo del comune di Andali, Belcastro, Botricello, Cerva, Cropani, Marcedusa, Petronà, Sellia, Sersale, Simeri Crichi, Soveria Simeri e Zagarise nella provincia di Catanzaro e dei comuni di Bocchigliero, Calopezzati, Campana, Cariati, Cropalati, Crosia, Mandatoriccio, Mirto-Crosia, Paludi, Pietrapaola, S. Giovanni in Fiore in provincia di Cosenza.

Pecorino crotonese: dove acquistarlo
Il pecorino crotonese si può trovare in tutta la grande distribuzione organizzata della Calabria e non solo. Se volete andare direttamente alla fonte vi consigliamo il caseificio Crotonese i cui prodotti come, il cotroniate e la classica sciunghiata, sono ben definiti all’interno del sito internet. Se avete intenzione di acquistare in qualche negozietto della Calabria o magari anche online vi consigliamo la nostra pagina interna sulla vendita prodotti tipici . Qualora siate interessati anche ad aziende caseare calabresi vi consigliamo la nostra pagina dei formaggi calabresi. Non vi resta che comprare e gustare il classico sapore della tradizione contadina calabrese.


Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Provincia