Cerca tra i siti di Catanzaro

Tiriolo Calabria
Collegamenti sponsorizzati

La cittadina dei due mari.

Tiriolo

Un viaggio nelle colline del catanzarese. Ecco Tiriolo con al sua storia la sua cultura e la sua economia.
Tiriolo Collegamenti sponsorizzati

Tiriolo è un comune di 4.073 abitanti della provincia di Catanzaro.

Tiriolo: storia

Si vuole fondata dagli Enotri e abitata o soltanto fondata dagli Ateniesi; è comunque in una zona di ritrovamenti del Neolitico, dell'età del ferro e di epoche successive. Durante la rivolta di Spartaco fu teatro della ribellione e vide i due eserciti contrapposti:dalla sponda nord, sulle pendici che da Tiriolo degradano verso Marcellinara erano schierate le Legioni di Crasso, sull'altro contrafforte erano arroccati i ribelli di Spartaco, che per impedire l'avanzata dei legionari avevano scavato, proprio nell'attuale stretto di Marcellinara, una trincea allagata che metteva in comunicazione i due mari. Qui fu rinvenuta nel 1640 una tavoletta di bronzo recante il testo del senatoconsulto del 186 a.C. riguardante il divieto di tenere baccanali (tavola dei baccanali esposta nei musei di Vienna). Antica baronia dei de Reggio il borgo, possesso dei Ruffo fino al 1464, fu dei Carafa fino al 1496 e dei Cicala fino al 1610

Tiriolo: Cultura

Nel Corso Garibaldi di Tiriolo  si distinguono alcuni palazzetti qualificati da eleganti portali e finestre. L'antica rocca è dominata dai ruderi del castello intorno al quale crebbe il centro storico caratterizzato da alcuni palazzi cinquecenteschi. Un elemento su tutti che definisce la cultura di Tirio è legato alla tradizione, ed in particolar modo al vestito della “pacchiana”. Il vestito della pacchiana riporta ricordi di storia passata legata alla condizione femminile degli anni passati. Non solo un semplice modo di vestire ma un ornamento caratterizzato da differenti elementi, tutti ricamati ed elaborati a mano dalle sarte del luogo.

Tiriolo: Economia
È un centro dove esistono ancora alcune botteghe d'arte che producono lavori a telaio e a tombolo: i vancali, scialli tradizionali, e tessuti in lana e seta. L'agricoltura dà grano, mais, frutta, olive e uva che vengono lavorati in loco da frantoi e impianti di vinificazione. L'industria è attiva nel settore dell'arredamento, della lavorazione dell'olio, dei dolciumi.

Tiriolo: Siti utili
Comune di Tiriolo
Pro-loco di Tiriolo
Sito su Tiriolo

Festa Patronale
Madonna della Neve – 5 Agosto



Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Provincia